Leonicus 2017

05/05/2017

 

Fervono i preparativi per Leonicus 2017 che si terrà il 27 e 28 maggio. L’evento storico sarà preceduto da un incontro di tutto rilievo: mercoledì 24 maggio alle ore 20.30 nella sala convegni di Piazza Garibaldi a Lonigo, si terrà, infatti, il Convegno “La Lega di Cambrai, dopo 500 anni quali scenari ha creato e cambiato dal XVI secolo ad oggi”. 

Le occasioni dettate dalla manifestazione del Leonicus 2017, del 27 e 28 maggio, con la grande rievocazione nelle piazze Garibaldi e Matteotti, dei fatti legati alla Lega di Cambrai, saranno di buon auspicio per una energica attività promozionale durante tutto il mese di maggio e oltre, fino alla Cena di Gala, in modo da consolidare in modo definitivo questo marchio di prestigio che molti ci invidiano e che sempre maggiori operatori di settore ambiscono e vorrebbero farne parte. I cittadini e turisti potranno ammirare, per l’occasione, l’imponente portone in legno che chiuderà il passaggio di Palazzo Pisani, un’opera costruita artigianalmente e che sarà oggetto di contesa fra le armate della Lega di Cambrai e quelle della Srenissima. Da rilevare la partecipazione delle Scuole parrocchiali dell’infanzia e delle Scuole Primarie “Carlo Ridolfi” che pparteciperanno attivamente al progetto “Leonicus 2017”.

Con il patrocinio del CERS, il CSC ha ottenuto la prestigiosa iscrizione, per il 2017, nella lista delle manifestazioni internazionali legate al “Turismo Sostenibile”.

Il patrocinio del Ministero del Turismo e della Cultura, garantirà  alla Cena Curtense la presenza del sottosegretario del Ministero. Fra gli ospiti illustri, oltre all’ambasciatore di Leonicus Marino Finozzi, si segnalano al momento, la presenza del Cav. Giovanni Rana, di un giocatore della Nazionale Italiana di calcio e del figlio di Ralf Schumacher (giovane promessa fra i piloti emergenti).

Il Comitato Storico Culturale “Il 1400 Leoniceno” riunirà tutti i soci e i simpatizzanti per l’importante Cena di Gala annuale  che quest’anno si svolgerà nella prestigiosa cornice di Villa Bongiovanni a Locara di San Bonifacio. Il Salone Nobile sarà in grado di ospitare comodamente gli oltre 200 invitati in una serata dall’atmosfera magica e rievocativa. La cucina sarà gestita dai Locandieri Leoniceni, un brand oramai affermato in queste circostanze. Coordinatore della cena sarà il rinomato cuoco Cristian Florio a cui verrà affidata la direzione della cucina e la somministrazione dei vini: il vino Leonicus Rosso e Bianco saranno i principali artisti dello spartito in tavola, come da tradizione. 

L’occasione della Cena di Gala 2017 sarà probabilmente anche propizia per illustrare ai presenti i risultati di una azione di promozione e presenza nel territorio grazie una sede stabile del CSC che dovrebbe assumere i caratteri del Palazzo del Gusto e Palazzo delle Iniziative/Associazioni.

è questo un progetto molto importante perché permette di individuare un preciso riferimento territoriale di promozione dei prodotti enogastronomici locali, ma anche un luogo in cui cultura, passione, storia, volontariato, associazionismo, si fondono tutte assieme per valorizzare il territorio e la gente che vi risiede.

Nelle due giornate dell’evento che vedranno l’avvicendarsi di numerose iniziative, da sottolineare sabato 27 maggio, l’inaugurazione che si terrà alle ore 15.00 con la sfilata storica tra le vie del centro, e, alle 21.00 il tentativo di espugnare la città fortificata da parte dei fanti della Lega di Cambrai.

Numerosi gli eventi anche domenica 28 maggio che trascorrerà tra simulazioni di battaglie, spettacoli di sbandieratori e anche per i bambini.  

 

 

 

 

Please reload

LONIGO news

  • Facebook Social Icon

AREA 3

Le Barchesse Villa Pisani banner.jpg
Gregolo banner.jpg
CRA Brendola  banner.jpg