Erasmus+ arriva ad Alonte

07/06/2017

 

Quando è diventato Sindaco di Alonte, Leonardo aveva 21 anni e in Italia era il più giovane ad avere questa carica. Un record, si può dire, che condivide anche con il paese che amministra: dei 1600 abitanti di Alonte, l’età media è infatti di 38 anni e le attività per i giovani e i giovanissimi non mancano, grazie ad una Consulta Giovanile molto attiva (tra le manifestazioni, il Musicalonte, incontri formativi, culturali, pulizia dei sentieri…).

Quest’anno si stanno festeggiando i 30 anni del progetto Erasmus che permette a milioni di giovani studenti di fare un’esperienza di studio all’estero e Alonte parteciperà a questi festeggiamenti assieme ad altre cento località che hanno ricevuto fondi per realizzare progetti legati ad Erasmus+, un progetto nel progetto nato tre anni fa. Per questo importante obiettivo raggiunto, il Sindaco Adami è intervenuto prima al Tg1 e poi a Unomattina, programmi nazionali di Rai1. «Per me- ha spiegato Adami - portare ad Alonte questo progetto significa mostrare ai miei cittadini che esiste un mondo grandissimo attorno a noi, diversissime culture e modi di pensare, e insegniamo ai giovani ad essere più europei».

A settembre, dunque, Alonte, ospiterà 40 ragazzi provenienti da cinque nazioni con l’obiettivo di sensibilizzare al recupero e alla valorizzazione delle realtà locali attraverso la tecnica artistica della street art: c’è un muro ad Alonte che verrà colorato e a cui sarà data nuova vita, usandolo come sfondo e strumento per imparare a riflettere sul proprio territorio.

 

di Chiara Ballan

 

(segue su AREA3 n°77 - giugno 2017)

 

Please reload

LONIGO news

  • Facebook Social Icon

AREA 3

Le Barchesse Villa Pisani banner.jpg
Gregolo banner.jpg
CRA Brendola  banner.jpg