Una stagione con il sorriso




Il programma in abbonamento della stagione teatrale 17-18 promette di divertire con intelligenza, portando nomi storici del teatro italiano insieme a nuove promesse, classici accanto a proposte drammaturgiche contemporanee, toccando la commedia brillante, il teatro musicale, il dramma e il teatro di narrazione. Tra i nomi più noti arriveranno Emilio Solfrizzi (6 novembre, Il borghese gentiluomo), Massimo Dapporto (11 dicembre, Un borghese piccolo piccolo), Elena Sofia Ricci con Gianmarco Tognazzi (15 marzo, Vetri rotti) e Giuliana Musso (6 aprile, Sexmachine). Tornerà anche l’operetta (19 gennaio, Il paese dei campanelli). A settembre inizierà la campagna abbonamenti e sarà presentato il programma dei fuori abbonamento, delle Domeniche e del Marzo Musicale.

di Chiara Ballan