Il tradizionale Concerto di Natale della Filarmonica

17/01/2018

 

 

Un concerto di Natale particolarmente originale e sentito quello di quest’anno che, seppure nel solco della tradizione, ha saputo proporsi con nuovi inserti ed idee, particolari abbinamenti e partecipazioni artistiche nate dalla sempre fervida mente dei componenti della Filarmonica di Lonigo e specialmente del suo maestro Bruno Brunelli.

Il pubblico ha dimostrato di gradire, gremendo il Teatro Comunale “G. Verdi” come non mai, l’esibizione del Coro Scaligero di Cologna Veneta che, diretto dal maestro Bruno Brunelli stesso e, in una occasione dal proprio maestro Michele De Taddei, ha accompagnato con le proprie voci i brani più tipici del Natale proposti nella seconda parte del concerto, tra i quali “Hallelujah”, “Oh, holy night” e “Hark the herald angels sing”.

Significativa anche la partecipazione di alcuni membri della banda musicale di Abensberg, cittadina gemellata, i quali, mescolati tra i musicisti della Filarmonica ed esibitisi insieme a loro, hanno sottolineato con la loro presenza la lunghissima amicizia che li lega a Lonigo ed ai suoi abitanti. 

Momento più toccante per tutti è stata la cerimonia con la quale la sezione leonicena dell’Aido ha consegnato, attraverso le mani del suo presidente Pietro Fochesato, il premio bontà a Maria Castellan Lovato per la sua costante dedizione al nipote Mattia, gravemente malato..

 

(segue su #AREA3news n°83 gen-feb 2018)

V.V.

Ph. Emanuele Calearo

 

Please reload

LONIGO news

  • Facebook Social Icon

AREA 3

Le Barchesse Villa Pisani banner.jpg
Gregolo banner.jpg
CRA Brendola  banner.jpg