Sport e inclusione a scuola

16/04/2018

 

il Baskin (abbrev. basket inclusivo, insieme) è un nuovo sport per tutti che si ispira al basket ma ha caratteristiche particolari ed innovative.  Il Baskin permette la partecipazione attiva di giocatori con qualsiasi tipo di disabilità (fisica e/o mentale) che consenta il tiro in un canestro e questa proposta, partendo dalla scuola, diventa un laboratorio di società. Possono partecipare ragazzi e ragazze delle scuole medie inferiori e tutte le persone che hanno compiuto 14 anni e si può svolgere nelle scuole come attività extracurricolare. Attualmente in Italia il Baskin viene praticato da circa 8000 atleti sia nelle scuole (junior) che nelle Società (con 82 squadre senior), circa il 30% dei praticanti sono persone diversamente abili e ora è diffuso in 10 regioni d’Italia.

In questo sport non solo tutti utilizzano le stesse competenze, ma anche i normodotati investono sulle capacità dei loro compagni di squadra disabili che si rivelano fondamentali per arrivare alla vittoria. ll Baskin è nato a Cremona e ha raggiunto anche la nostra provincia.                        M.G

 

 

(segue su AREA3news n°85 aprile '18)

 

Please reload

LONIGO news

  • Facebook Social Icon

AREA 3

Le Barchesse Villa Pisani banner.jpg
Gregolo banner.jpg
CRA Brendola  banner.jpg