CLAUDIO CUMAN - IL CANTORE DEL PAESAGGIO BERICO

12/11/2018

 

 

 

 

Che l’Amministrazione Comunale di Lonigo, a vent’anni ormai dalla scomparsa di un suo illustre cittadino, il pittore Claudio Cuman, ne patrocini una mostra retrospettiva nella prestigiosa sede di Palazzo Pisani, è azione encomiabile perché consente, da un lato, di mantener viva la memoria di uno degli artisti più amati del territorio, facendolo conoscere anche alle giovani generazioni, dall’altro, di riconsiderare criticamente il suo percorso alla luce una mutata temperie culturale. 

Basterebbe rileggere, tra le molte testimonianze del tempo, per capire quanto le opere di Claudio Cuman meritino l’attenzione di un amatore di pittura che intenda ripercorrere l’esperienza creativa di una delle figure più rappresentative del mondo artistico vicentino della seconda metà del Novecento. 

Nella rilettura dell’opera sua, particolare rilievo ha la produzione grafica, i disegni a penna, unici nel panorama artistico vicentino per il modo di pronunciare un linguaggio personale in un rapporto di tensione e dominio della natura, in cui la forma naturale si risolve in forma estetica.

 

(segue su #AREA3news n°92 novembre 2018

 Sabato 8 dicembre alle ore 18:00 sarà inaugurata a Palazzo Pisani di Lonigo una mostra - vendita retrospettiva dell’artista leoniceno Claudio Cuman (Lonigo 1926-2001) con 115 opere pittoriche e grafiche, a cura di Antonio Bottegal, Giuliano Menato e Claudio Portinari. Promossa dai familiari, a quasi 20 anni dalla morte, e patrocinata dall’Amministrazione Comunale, che la ospita nella prestigiosa sede nobiliare, essa abbraccia la cinquantennale attività dell’artista offrendo un quadro completo dell’impegno di una vita. 

 

Orari: 

LUNEDÌ 9-12; GIOVEDì e VENERDÌ 16-20; 

SABATO e DOMENICA 9-12, 16-20

ENTRATA LIBERA

INFO: www.cumanpittore.it - mostra@cumanpittore.it

 

Please reload

LONIGO news

  • Facebook Social Icon

AREA 3

Le Barchesse Villa Pisani banner.jpg
Gregolo banner.jpg
CRA Brendola  banner.jpg