Cena al buio alla scuola Dieffe


In collaborazione con il Gruppo Sportivo non vedenti di Verona e Vicenza, si è svolta il 6 aprile presso la scuola Dieffe di Lonigo, una cena completamente al buio per provare cosa avviene se non si dispone della vista. La preside Maria Antonietta Rossettini esordisce spiegando che l’idea di questo evento è nata un po’ per caso da un incontro fortunato, come spesso accade nella vita. Parlando poi con il presidente di questo gruppo sportivo, il signor Sebastiano Buccieri, si era deciso di scegliere come tappa per queste attività, che loro svolgono già da tempo, anche Lonigo. «Abbiamo pensato fosse utile e interessante incontrare prima i ragazzi a scuola per far conoscere questi sportivi e successivamente organizzare la cena»...

di Mariagreta Girardi

(Segue su #AREA3news n°97 maggio 2019)